Contenitore

La maggior parte dei modelli prevede un contenitore chiuso su tutti e quattro i lati. Viene assemblato grazie alle quattro piastre angolari, che permettono di fissare le fasce tra di loro oltre che di sostenere la rete e i pannelli di tamponamento, scaricando il peso a terra grazie ai piedi fissati alla base. L’assemblaggio delle testiere sui giroletti, nella maggior parte dei casi avviene per mezzo di sistemi a baionetta, che rende facilmente possibile l’interscambio tra le varie tipologie di giroletti, abbinati alle diverse testiere disponibili (vedi listino generale). I pannelli di tamponamento sono realizzati in melaminico, materiale che consente la pulizia con un semplice panno umido. I pannelli poggiano su angolari, sui tasselli in legno che sono montati sia nella pediera che nel sotto testiera e soprattutto su i due reggi fondo in metallo a forma di “C”. L’insieme degli appoggi conferisce al contenitore grande stabilità e resistenza. I reggi fondo vengono posti trasversalmente alle fasce laterali e scaricano il peso a terra grazie a dei piedini centrali.